Come creare un angolo caffè in casa: idee e consigli

Come creare un angolo caffè in casa: idee e consigli


Idee e consigli per creare un angolo caffè in casa. Bastano poco spazio e gli accessori giusti, senza spendere una fortuna


Per molte persone preparare il caffè è come un rito. Non si tratta della bevanda in sé per sé, per quanto al mattino la caffeina sia essenziale per molti, quanto della preparazione che c'è prima, la concentrazione e la calma che precedono un atto semplice quanto bere una tazzina di caffè.

Per questo, organizzare un angolo caffè in casa può rivelarsi simile alla creazione di uno spazio personale, dove rifugiarsi e rilassarsi bevendo un buon caffè.


Godersi un espresso, oppure un the o una tisana, a casa come al bar si può e non saranno necessari grandi lavori o ingenti spese; scopri come riprodurre a casa tua questo trend di home decor del 2024.



Creare un angolo caffè in casa


Come per ogni spazio della casa, anche la realizzazione di un piccolo angolo caffè necessita di progettazione. Infatti, la prima cosa da fare sarà individuare la zona migliore della casa per posizionarlo. 

Successivamente, sarà importante valutare se inserire questo nuovo angolino rispettando lo stile degli arredi, scelta consigliata quando lo spazio è ristretto, oppure creare qualcosa di slegato dal resto della stanza così che sia subito riconoscibile. In questo secondo caso, un'idea è quella di ridipingere la parte di parete coinvolta oppure utilizzare degli adesivi da parete.


Sopra il piano cucina

La cucina può rivelarsi il luogo più adatto per accogliere l'angolo caffè. E' certamente tra gli spazi più vissuti della casa e quello dove il più delle volte si beve il caffè.

Qualora il piano cucina sia grande abbastanza, sarà perfetto posizionarvi sopra la macchinetta del caffè, accanto al barattolo per le cialde o la miscela, la zuccheriera e il set di tazze e tazzine.

Nota bene: in commercio si trovano tante macchine da caffè, quella più adatta è unicamente quella che più incontra il proprio gusto personale. Inoltre, molte caffettiere consentono anche la preparazione di cappuccino e altre bevande calde.


Sopra un mobile in soggiorno

Anche il soggiorno si presta bene alla creazione di un angolo caffè, soprattutto se c'è già una zona relax con poltrone e tavolino basso. Sfruttando il ripiano di una credenza, di una vetrinetta oppure una mensola si otterrà facilmente il perfetto coffee corner. Ancora, si potrà allestire uno spazio ex novo con un mobiletto basso e qualche mensola.

Trattandosi di una stanza della casa vissuta anche dagli ospiti, un'idea carina è quella di posizionare accanto alla macchinetta del caffè tovaglioli, cioccolatini e biscotti.


Nella libreria nella zona studio

Infine, quale luogo migliore se non quello in cui si studia o lavora, dove il bisogno di caffeina è crescente?

Nella zona studio c'è quasi sempre una libreria e lasciando libero un ripiano si potrà facilmente ottenere un piccolo angolo caffè. Anche in questo caso saranno i ben venuti dolciumi di ogni tipo.



Complementi d'arredo e decorazioni


Per creare un angolo caffè gli elementi essenziali sono solo due: una macchinetta per il caffè di qualità e un set di tazzine.

Per quanto riguarda la scelta della macchinetta del caffè, questa parte da un fattore di gusto ovvero se si preferisce l'aroma del caffè macinato, della cialda oppure la capsula. Subentra poi una scelta di stile. In commercio, online e nei negozi, si trovano caffettiere di ogni tipo, design e colore. 

A tal proposito è bene sottolineare che trattandosi di un oggetto che si terrà a vista, è bene sceglierne l'estetica con attenzione. 

Qualora questo piccolo corner sia dedicato al thè, l'equivalente della caffettiera è naturalmente il bollitore.


La seconda cosa fondamentale sono le tazze, che in questo caso diventano un vero e proprio elemento d’arredo. Sistemate accanto alla caffettiera, serviranno a conferire un tocco di stile in più.

Non c'è che l'imbarazzo della scelta: moderne tazze in vetro trasparente, magari con frasi motivazionali, modelli retro e dal design vintage, tazzine in ceramica bianca, in stile giapponese e la lista potrebbe continuare pressoché all'infinito. 

Un'idea carina è quella di utilzzare tutte tazze diverse tra loro, purché in armonia.


Per completare il look dell'angolo caffè si potrà scegliere di arricchirlo con accessori e portatutto. Si parte dalla parete, da arricchire con stickers, quadretti a tema e magari una lavagna con il caffè speciale del giorno, proprio come in un bar.

Accanto alla macchinetta del caffè immancabile la zuccheriera, cucchiaini e tovaglioli.

Infine, barattoli porta biscotti e un’alzatina per i dolci completano l'angolo nel modo più dolce e faranno felice perfino chi non beve caffè!